Sarah Kane: “in-yer-face” sadness La poetica di un'anima sporca

Il teatro inglese contemporaneo a partire dagli anni ’90 ha visto l’affermarsi di una delle correnti più brillanti e controverse che la sua storia ricordi: quella del cosiddetto “in-yer-face theatre” (Letteralmente “sbattuto in faccia”). Il perché di questa definizione è subito comprensibile se si vanno ad analizzare gli autori principali di questo filone che, figli…