Fenomenologia di un’arte provocatoria. Declinazioni del corpo e del sesso nella pubblicità.

“Bevete più latte, il latte fa bene” recitava la canzoncina tanto orecchiabile quanto dura a svanire dalla mente del perbenista Dottor Antonio, protagonista di uno degli episodi della pellicola “Boccaccio 70” di Federico Fellini. Il puritano Antonio era ossessionato dalla procace figura femminile che occupava l’immenso cartellone pubblicitario antistante la sua abitazione poiché la considerava…

La Vittoria alata. La fortuna di un modello scultoreo.

Στὺξ δ᾽ ἔτεκ᾽ Ὠκεανοῦ θυγάτηρ Πάλλαντι μιγεῖσα  Ζῆλον καὶ Νίκην καλλίσφυρον ἐν μεγάροισιν:  καὶ Κράτος ἠδὲ Βίην ἀριδείκετα γείνατο τέκνα,  τῶν οὐκ ἔστ᾽ ἀπάνευθε Διὸς δόμος, οὐδέ τις ἕδρη,  οὐδ᾽ ὁδός, ὅππη μὴ κείνοις θεὸς ἡγεμονεύῃ,  ἀλλ᾽ αἰεὶ πὰρ Ζηνὶ βαρυκτύπῳ ἑδριόωνται.    Stige, figlia di Oceano, generò, unita a Pallante, Rivalità e Vittoria dalle belle caviglie, dentro il palazzo di lui, e Potere e Forza generò, illustri suoi figli, lontano dai quali di Zeus non c’è casa né sede, né c’è via per cui ad essi il dio non comandi,…

È bello ciò che nasce da una necessità interiore Kandinskij e lo spirituale nell'arte

“Ogni opera d’arte è figlia del suo tempo e spesso è madre dei nostri sentimenti” scriveva Vasilij Kandinskij ne “Lo spirituale nell’arte” , opera in cui il padre della pittura astratta sperava nel tramonto di un epoca materialista a favore di un periodo in cui l’anima si risollevasse per mezzo dell’artista, unica creatura capace di…

Colore, materia dello spazio e dello spirito: gli ambienti cromatici di Ettore Spalletti.

Il 5 maggio 2017 Ettore Spalletti riceve la laurea honoris causa in Architettura dall’Università G. D’Annunzio di Pescara; è il coronamento di una lunga carriera che di fatto contraddice l’equazione che associa la vita provinciale all’isolamento culturale e dunque all’inevitabile mediocrità del prodotto artistico. C’è da dire anzi che è proprio in questa esistenza defilata,…

L’ esperienza razionalista e la bellezza “disciplinata” L’esaltazione della funzione nell’architettura e nel design

Attraverso l’esperienza del bello all’uomo è concesso di sperimentare la gioia che deriva dalla fruizione di un’opera d’arte, frutto di un genio artistico. La bellezza è strumento per la felicità. L’idea del bello ha subito e vissuto un’evoluzione lunga quanto la storia del genere umano: il bisogno di esprimersi artisticamente e con esso il bisogno…

L’antica arte del Mandala Ricerca dell'armonia interiore attraverso le forze cosmiche.

Ultimamente, passeggiando fra gli scaffali di librerie e cartolerie, chi non ha notato quei meravigliosi album da colorare ricchi di disegni composti da figure geometriche e punti? Sono venduti come “scaccia-stress”, in quanto è risaputo che concentrarsi su un’attività che richieda precisione e ripetitività dei gesti aiuta a esorcizzare i pensieri negativi e ad allontanare…

Richard Mosse: bellezza e tragedia arte e documentario in: The Enclave

Quotidiane atrocità e massacri fanno da scenario ad una popolazione civile coinvolta in una guerra tra il governo centrale  e alcune milizie locali per il controllo delle province del Nord e del Sud Kivu nella Repubblica Democratica del Congo. Una tragedia sconosciuta ai più che ha portato l’artista irlandese Richard Mosse a realizzare in prima…