La vita è tutta un teatro e un gioco Brevissima antologia di Pallada di Alessandria

Pallada di Alessandria visse tra la fine del IV e l’inizio del V secolo d.C. Grammatico di professione, viene ricordato come uno degli ultimi epigrammisti pagani del periodo di transizione dalla letteratura greca a quella bizantina. Della sua opera restano circa 150 epigrammi, contenuti oggi nella monumentale Anthologia Palatina. Nei suoi componimenti Pallada scrive spesso…

J.H Prynne, “Poesia dell’aeroporto: etiche di sopravvivenza” Una traduzione inedita

Jeremy Halvard Prynne (Kent, 1936) è considerato uno dei principali esponenti del tardo-modernismo inglese, figura centrale del gruppo di Cambrige del British Poetry Revival. Ha pubblicato trenacinque raccolte di poesie dal 1962 ad oggi, tutti ristampati in Poems (3° ed. Bloodaxe Books, 2015) di cui ricordiamo ‘Kitchen Poems'(1968), “The White Stones'(1969), ‘Brass’ (1971), ‘Wound Response'(1974,…

Telefonata Interurbana – Anestis Evanghelou

      NOTE EDITORIALI La traduzione è stata condotta secondo l’edizione: Ανέστης Ευαγγέλου, ΤΑ ΠΟΙΗΜΑΤΑ (1956 – 1993), Θεσσαλονίκη, 2007 La poesia, tratta da Ἡ Ἐπίσκεψη καί ἄλλα ποιήματα (La visita e altre poesie, 1987), è stata riprodotta fedelmente a latere. NOTA BIOGRAFICA Anestis Evanghelou (Salonicco 1937-1994), pseudonimo per Anestis Papadopoulos, fece parte della…

Magrelli: nel nome di un padre Paternità e identità in "Geologia di un padre"

Concludere “nel nome del padre” è una formula che da quasi duemila anni il mondo occidentale ripete costantemente e che tutt’oggi non ha smarrito il suo forte connotato rituale. Valerio Magrelli la sceglie per chiudere, a distanza di dieci anni, la tetralogia in prosa iniziata nel 2003 con Nel condominio di carne[1]: partire quindi dal…