Lewis Carroll oltre lo specchio delle apparenze Alice e la sua importanza nella reazione anti-vittoriana

Gli scrittori della seconda metà dell’età vittoriana, rispetto a quelli della prima metà, si caratterizzarono per un maggior impegno sociale e per la predilezione nei confronti di una vera e propria reazione anti-vittoriana. In questo contesto, si insersce la figura complessa ed enigmatica di Lewis Carroll, autore di una delle storie più lette e conosciute…

Il servo Elia nella Vita di Alfieri “Uomo di sagacissimo ingegno, di un'attività non comune”

Che Vittorio Alfieri scrisse una geniale autobiografia è cosa nota. L’opera, sempre più rivalutata dalla critica come forse il maggior merito dell’autore, può essere considerata un vero e proprio romanzo ed è suddivisa in quattro “epoche” corrispondenti alle fasi della vita del conte di Asti (puerizia, adolescenza, giovinezza e maturità). Di questo racconto, pubblicato postumo…

Natsuo Kirino e la critica al Giappone contemporaneo: Quando le restrizioni sociali distruggono le relazioni umane

  Il Giappone, nazione che vanta un’antichissima e radicata tradizione, da sempre riesce ad affascinare tramite le sue originali elaborazioni culturali le menti di numerosi pittori, scrittori e artisti in generale. I manga, ovvero i fumetti giapponesi, sono riusciti negli ultimi anni a conquistare, a un livello più popolare, la fantasia di numerosi giovani lettori…

José Saramago, Cecità L’abiezione del genere umano

Meritava uno spazio di rilievo nella nostra narrazione culturale un autore come José Saramago. Abbiamo scelto una delle sue opere più rappresentative: Ensaio sobre a Cegueira, del 1995.  Il titolo della traduzione italiana, Cecità, non rende perfettamente la volontà dell’autore, anche se chiarifica immediatamente la natura narrativa del testo. Molto spesso nelle sue opere Saramago…

Paolo sorrentino: un’anima in equilibrio tra due mondi "Hanno tutti ragione". Quando la letteratura incontra il cinema

Negli ultimi vent’anni anni il nome Paolo Sorrentino è diventato sinonimo di un regista complesso ed enigmatico, impegnato nel progetto di riportare alla luce i fasti del cinema d’autore, creando personaggi che mostrano pienamente il disagio della società italiana contemporanea e affrontando tematiche molto spesso volutamente trascurate dalle produzioni cinematografiche italiane degli ultimi decenni. Noto…

La malattia secondo Virginia Woolf Saggio sul dolore e sulla sua utilità

Il breve saggio Sulla malattia scritto da Virginia Woolf nel 1925, nonostante appartenga ad un contesto ormai mutato, può ancora contribuire a cogliere i rapporti complessi tra malattia, società, lingua e letteratura. Ad apertura di libro infatti leggiamo: Considerato quanto sia comune la malattia, di quali proporzioni sia il mutamento spirituale che essa produce, […],…

Un viaggio nei misteri della vita quotidiana Una raccolta di racconti all'insegna dell'inaspettato

“La paura è una grande passione, se è vera deve essere smisurata e crescente. Di paura si deve morire. Il resto sono piccoli turbamenti, spaventi da salotto, schizzi di sangue da pulire con un fazzolettino. L’abisso non ha comodi gradini”. Se siete alla ricerca di un’opera che sappia inquietare le vostre menti, ma al tempo…