Magrelli: nel nome di un padre Paternità e identità in "Geologia di un padre"

Concludere “nel nome del padre” è una formula che da quasi duemila anni il mondo occidentale ripete costantemente e che tutt’oggi non ha smarrito il suo forte connotato rituale. Valerio Magrelli la sceglie per chiudere, a distanza di dieci anni, la tetralogia in prosa iniziata nel 2003 con Nel condominio di carne[1]: partire quindi dal…