Il “J’accuse” della cinepresa: Il cinema impegnato L'imponenza del passato e la latitanza del presente verso un incognito futuro

In quest’ultimo periodo colmo di politica rimane difficile non trattare l’argomento. Non che questo renda le cose impossibili quando il nostro protagonista è il grande schermo, infatti basta prendere in mano un qualsiasi manuale di storia del cinema per rendersi conto di quanto sia stato attivo il ruolo di quest’ultimo riguardo alla ragion di stato.…