Rinunciare ad essere per avere. “The Place” di Paolo Genovese e l’introspezione dell’animo umano.

Cosa saremmo disposti a fare per ottenere ciò che desideriamo? Possiamo oltrepassare i confini della nostra coscienza per conquistare quello che vogliamo, provocando un’osmosi delle vicende umane? Cosa siamo disposti ad essere, a diventare, per avere? È con questi interrogativi che lo spettatore di “The Place”, ultima opera cinematografica di Paolo Genovese, deve scontrarsi. Il…