La critica secondo Walter Benjamin

Nato a Berlino nel 1892 da una famiglia ebrea, Walter Benjamin riscopre intorno ai vent’anni l’ebraismo. Il successivo approfondimento della filosofia kantiana e del romanticismo culminano nella Tesi Il concetto di critica nel primo romanticismo tedesco. Pubblica in seguito Per la critica della violenza, Il compito del traduttore, un saggio sulle Affinità elettive, un grandioso…

La scrittura secondo Olivetti pt.2 : Modernità e Lungimiranza

Come l’oggetto influenza la produzione del testo scritto. In effetti è suggestivo pensare che molta della produzione scritta di molte personalità sia legata ad una macchina da scrivere Olivetti. Indro Montanelli, Pier Paolo Pasolini, Leonard Cohen, Sylvia Plath, Cormac McCarthy hanno riconosciuto nella Lettera 22 un buon confidente a cui affidare loro potenza creativa. In…